Sapevate che potete pulire facilmente le vostre scarpe Lems? Sappiamo che le portate sui sentieri, in bicicletta, a correre e in tutte le condizioni atmosferiche, quindi prima o poi si sporcheranno.

Ci piace pensare che questo sia un segno di utilizzo corretto.

Vogliamo anche che le vostre scarpe durino a lungo. Pulirle periodicamente contribuirà alla loro longevità e a mantenerle eleganti se si desidera utilizzarle per l'ufficio o per un luogo un po' più elegante dell'aria aperta.

Pulizia delle scarpe Lems

Per quanto possa sembrare allettante, non consigliamo di gettare le scarpe in lavatrice. Le cuciture possono impigliarsi e la colla può perdere adesività perché non resiste all'acqua.

Materiali diversi richiedono metodi di pulizia diversi, ma ci sono un paio di passaggi per iniziare e mantenere le scarpe belle tra una pulizia accurata e l'altra. Potete seguire questi passaggi sia che lavoriate con la pelle, la tela o il mesh.

Eliminare lo sporco. Con un asciugamano, uno straccio o una spazzola puliti, eliminate lo sporco o i residui visibili ogni volta che le togliete. In questo modo si evita l'accumulo di sporco e si facilita la pulizia a lungo termine.

Sciacquate le suole più sporche. Dopo un'escursione particolarmente fangosa o in caso di pioggia, è buona norma sciacquare le suole (lati e fondo) delle scarpe prima di riporle. Lasciando il fango sulla suola, la suola si rovina e le prestazioni ne risentono.

A tale scopo, è sufficiente utilizzare un tubo, il lavandino della lavanderia o una vasca da bagno.

Pulizia delle scarpe di nylon a rete

Molte delle nostre scarpe, come le Boulder Boot Vegan e le Mesa sono dotate di materiale a rete che consente la traspirazione mentre si pratica l'attività preferita.

Purtroppo, tutta questa rete aperta significa anche che le scarpe lasciano entrare regolarmente sporco, fango e detriti.

Non c'è da preoccuparsi! Abbiamo un paio di suggerimenti diversi per la pulizia del mesh.

Il primo è quello di lavare semplicemente a mano le scarpe con acqua tiepida e una piccola quantità di sapone per piatti delicato, strofinando delicatamente con un vecchio spazzolino da denti o una spazzola a setole morbide.

Un altro metodo consiste nel mescolare in parti uguali bicarbonato di sodio e aceto e bagnare il punto sporco utilizzando un asciugamano o versandone una piccola quantità alla volta per consentire alla maglia di assorbire realmente il liquido.

Lasciate riposare la miscela per 10-15 minuti e utilizzate una spazzola per eliminare la macchia. Risciacquare con acqua calda e lasciare asciugare all'aria.

Pulizia delle scarpe di tela

La tela è un materiale molto resistente, ma si sporca facilmente.

Si può iniziare con acqua tiepida e sapone per piatti delicato come descritto sopra per i materiali a rete. Se la macchia è particolarmente ostinata, provate a fare una pasta di bicarbonato di sodio e acqua.

Immergete uno spazzolino da denti nella pasta e strofinate la macchia finché non appare pulita. Lasciate asciugare la pasta sulla scarpa e poi risciacquate con acqua calda una volta asciutta. Se la macchia rimane ancora, riprovate, oppure immergete la scarpa nella vasca o nel lavandino con un detergente delicato per qualche ora.

Lasciate asciugare la scarpa all'aria.

Questo metodo si applica a scarpe come le Chukka Canvas.

Pulizia delle scarpe in pelle

Per le nostre scarpe in pelle, suggeriamo di utilizzare un detergente per la cura della pelle come Otter Wax Leather Care Kit.

Otter Wax è un'azienda americana che utilizza ingredienti naturali di altissima qualità nei suoi prodotti. Inoltre, questi prodotti funzionano molto bene sulla pelle e quindi ne raccomandiamo vivamente l'uso su qualsiasi scarpa Lems costruita in pelle.

E c'è una grande notizia! Non dovete andare lontano per trovare un kit per la cura della pelle Otter Wax. Lo vendiamo proprio qui sul nostro sito!

Il kit viene fornito con quattro diversi prodotti: Sapone per la sella, salvietta per la pelle, olio per stivali e cera per stivali.

Ogni prodotto ha un proprio utilizzo e, sebbene sia stato concepito per gli stivali, può essere utilizzato anche sulla Nine2Five.

Sapone per sella

Il sapone per sella va usato per primo, perché aiuta a pulire la pelle e a rimuovere le macchie. È il più duro dei quattro prodotti, quindi non esitate a usare un po' di saliva o acqua per ammorbidirlo e strofinarlo su un asciugamano.

Crema per il cuoio

Il Leather Salve aiuta a ripristinare la morbidezza della pelle ed elimina le screpolature. Queste due caratteristiche sono particolarmente utili nei mesi più freddi, quando le scarpe tendono a seccarsi.

Con tutte le sostanze, utilizzare uno straccio per spalmare uniformemente il Leather Salve sulla scarpa. Lavorare la pelle con movimenti circolari finché la sostanza non è più visibile.

Olio per cuoio

Usare l'olio con parsimonia, perché una buona quantità è sufficiente. L'olio è il componente principale quando si tratta di lucidare e brillare la scarpa per un aspetto nuovo e rinnovato.

Cera per stivali

L'ultima applicazione è la cera per scarponi. La cera per scarponi serve a proteggere la scarpa dagli elementi esterni e a renderla impermeabile.

Spazzola di crine

Dopo l'applicazione di ogni sostanza, utilizzare uno straccio o meglio ancora una spazzola di pelo di cavallo per aiutare a far penetrare le sostanze nella scarpa. Prima di applicare una nuova sostanza, assicuratevi che la scarpa sia asciutta e che l'applicazione precedente sia terminata.

Per asciugare le scarpe, basta lasciarle a temperatura ambiente e non esporle al calore.

Per saperne di più sulla cera di Otter qui.

Pulizia delle scarpe scamosciate

Il camoscio è il tessuto più difficile per le scarpe e richiede una cura maggiore rispetto ad altri materiali, ma con una manutenzione regolare è possibile mantenerle lucide e nuove.

Questo metodo di pulizia è il migliore per le Chukka in pelle scamosciata e le Trailhead nella colorazione Mercury Sunset.

Il primo passo è la prevenzione. Si consiglia di utilizzare uno spray protettivo come questo di Nikwaxche applica un'impermeabilizzazione alle scarpe in pelle scamosciata.

Inoltre, è bene acquistare una spazzola a setole morbide per la pulizia della pelle scamosciata e spazzolare delicatamente le scarpe dopo ogni utilizzo per evitare che lo sporco si depositi nel tessuto.

Per rimuovere le macchie che si sono formate, si può usare una gomma per camoscio o una semplice gomma per matite per rimuovere la macchia e poi seguire con una leggera spazzolatura.

Ed ecco fatto! I nostri trucchi e consigli per mantenere pulite le vostre scarpe, anche quando le portate regolarmente fuori a giocare.

Additional Articles

Stivali da trekking a pianta larga: Qual è il vantaggio?

Se non avete mai provato un'escursione con un paio di scarponcini da trekking a punta larga, potreste provare dolore e fastidio inutili ai piedi.

Back to News