Come venditore di scarpe, non c'è niente di più frustrante di quando un genitore dice: "Voglio una scarpa di sostegno per mio figlio perché voglio che abbia schiena e ginocchia sane quando sarà più grande". Questa richiesta si presenta a tutti i genitori preoccupati: pensano di prendersi cura del futuro del loro bambino, mentre in realtà stanno facendo esattamente il contrario. Questi genitori sono così determinati a ottenere la scarpa più sostenuta e ammortizzata per il loro bambino che non c'è assolutamente modo di fermarli. Sono irremovibili nell'esigere che il loro bambino indossi la "scarpa migliore", senza tenere conto degli effetti realisticamente negativi sullo sviluppo dei piedi del bambino. Di conseguenza, i venditori di scarpe sono costretti a vendere ciò che il genitore pensa sia meglio per il bambino, invece di ciò che è meglio nella realtà.

I genitori sono convinti che i bambini abbiano bisogno di un'ammortizzazione della suola pari a quella degli adulti. Quello che non capiscono è che mettere un centimetro medio di ammortizzazione sotto il tallone in una scarpa per bambini è come indossare tacchi alti per un bambino. La cosa triste è che le principali aziende calzaturiere non solo producono queste scarpe con i tacchi alti per i bambini, ma le prescrivono addirittura come la cosa migliore per loro. Un pollice sotto il tacco in una scarpa da bambino è in realtà una "quantità modesta" nel mercato delle calzature. In una scarpa così corta, l'ammortizzazione del tallone determina una pendenza dal tallone alla pianta del piede di oltre 20 gradi, fino a 30 gradi nelle taglie più piccole. Ciò significa che per stare in piedi il bambino deve inclinare il bacino verso il basso e inarcare la schiena. Il peso grava maggiormente sulla parte anteriore delle ginocchia e la colonna vertebrale non è più allineata in modo naturale, ma è drasticamente incurvata. Più i genitori chiedono ai loro figli di indossare queste scarpe, più questa posizione inclinata del bacino e la curvatura della schiena prendono piede in modo permanente. Quando i nostri figli diventano adolescenti e poi adulti, iniziano a sentire gli effetti dolorosi di questa posizione innaturale nelle ginocchia, nella schiena e nel collo.

Una vita di dolori alle articolazioni e alla colonna vertebrale, tutto perché i genitori vogliono che i loro figli indossino le "scarpe migliori". Una parola a tutti i genitori: Quando le scarpe sono necessarie, mettetene il meno possibile ai piedi dei vostri figli.

Additional Articles

Storia delle scarpe

Con l'evoluzione del tempo, si è evoluto anche il design delle scarpe. Inizialmente, le scarpe da ginnastica sono diventate comuni, guidate dal comfort e dalle prestazioni. Tuttavia, man mano che le scarpe sono diventate di moda, sono diventate più poco pratiche, guidate dall'aspetto più che dal comfort.

Diamo uno sguardo più approfondito alla storia delle calzature e capiamo come il design delle scarpe di oggi abbia creato una serie di problemi ai piedi, tra cui bunioni, dita a martelloe altro.

Back to News